Introduzione - Archimede Centro Studi - Foggia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Introduzione

PREPARAZIONE CONCORSI > elenco: > Polizia Locale

La polizia locale indica un corpo o servizio di polizia fornito dagli enti locali territoriali statali, con competenza riferita al territorio dell’ente dal quale dipende.
La polizia locale è costituita dai corpi di polizia, a livello locale, che possono essere creati e gestiti da enti locali anche tra loro consorziati come ad esempio la polizia municipale, la definizione formale è quella di “Corpo (o servizio) di Polizia municipale” o “Corpo (o servizio) di Polizia locale”, mentre la polizia provinciale è alle dipendente delle relativa provincia di riferimento, in questo caso la definizione formale è quella di “Corpo (o servizio) di Polizia provinciale”.

Si tratta di strutture civili dipendenti dagli enti locali, con competenza riferita al territorio dell’ente di appartenenza e nei limiti delle proprie attribuzioni.
I principali corpi e servizi di polizia locale sono:

  • Polizia municipale o locale, dipendente dai comuni rappresentata dalla figura dell’operatore di polizia municipale. Ogni singolo corpo ha competenza sul territorio comunale di appartenenza o di eventuali unioni di comuni etc. con funzioni di polizia:

- Amministrativa (edilizia, sanitaria, urbana, commerciale, ambientale etc.);
- Giudiziaria;
- Stradale;
- Protezione civile e funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza

  • Polizia provinciale, dipendente dalla provincia, con funzioni di polizia amministrativa;

- Giudiziaria;
- Stradale;
- Ambientale;
- Demaniale;
- Venatoria e ittica;
- Faunistica;
- Protezione civile e funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza
I Gradi per la Polizia Locale sono stabiliti da specifica legge regionale.

LA CARRIERA



AGENTE

 
Torna ai contenuti | Torna al menu